Azienda

Il Territorio

La cantina è pensata per la produzione di vini di terroir e di eccellenza. Tutto è stato concepito per una produzione artigianale, fatta a mano direttamente da Niccolò ed Enrico.

L’azienda agricola Chioccioli Altadonna, ha la propria cantina nel comune di Gaiole in Chianti, mentre i suoi vigneti sono situati in due zone  dai terroir tra i più vocati del Chianti Classico: Gaiole in Chianti e Quercegrossa.

I terreni sono mediamente argillosi e ricchi di scheletro, di alberese e di galestro, sono terreni sassosi, ricchi di carbonati, dove la vite trova la massima espressione qualitativa.

I vigneti hanno una densità di 5.000 ceppi ad ettaro e sono  allevati a cordone speronato orizzontale e a guyot.
Tutte le operazioni viticole sono fatte a mano: Niccolò ed Enrico Chioccioli Altadonna operano direttamente in vigna effettuando la potatura, la spollonatura, la scacchiatura, la legatura verde, la vendemmia verde e la vendemmia.

Grande attenzione e dedicata a tutti i dettagli della gestione viticola con l’obbiettivo di raggiungere la migliore maturazione polifenolica delle uve.
La resa ad ettaro è bassa, in genere si producono mediamente 30 hl di vino ad ettaro.

Ogni dettaglio è stato scelto in funzione della qualità: dal doppio tavolo di cernita delle uve, alla tecnica di vinificazione, all’elevazione dei vini nelle migliori selezioni di rovere francese a grana fine, il tutto volto ad ottenere la massima espressione di identità territoriale dei vini.